img cv Elena Mazzola
Elena Mazzola

Nata a Desio nel 1974, è linguista, traduttrice e docente universitaria. Dal 2002 vive e lavora stabilmente a Mosca.

  • Nel 1999 si è laureata in lingue e letterature straniere presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano con una tesi in linguistica applicata alla traduzione.

  • Nel 2005 ha conseguito il dottorato di primo livello presso l’Istituto di Linguistica dell’Accademia delle Scienze Russa con una tesi di semantica comparata russo-italiano.

  • Dal 2003 al 2012 ha insegnato presso le facoltà di giornalismo e relazioni internazionali dell’Università Statale Umanistica di Mosca tenendo corsi di inglese specialistico, linguistica e teoria e pratica della traduzione.

  • Dal 2008 è docente presso l’Università Ortodossa San Tichon di Mosca, insegna letteratura italiana, letteratura europea e teoria e pratica della traduzione.

  • È traduttrice e curatrice dell'edizione italiana dei libri di Tat'jana Kasatkina: Dal Paradiso all’inferno, i confini dell’umano in Dostoevskij, Itaca edizioni 2012; Dostoevskij. Il sacro nel profano, Rizzoli 2012; È Cristo che vive in te, Itaca edizioni 2012.

  • Nel 2013 ha curato l’edizione italiana e la traduzione della mostra La luce splende nelle tenebre e del relativo catalogo pubblicato dalla Piccola Casa Editrice.

  • Nel 2014 ha pubblicato presso la Società Editrice Fiorentina la miscellanea di testi del filosofo e teologo ucraino Aleksandr Filonenko L’oceano del Mistero di cui è coautrice.

  • Dal 2015 è Senior Researcher presso il dipartimento di Teoria della letteratura dell’Istituto di Letteratura Mondiale dell’Accademia delle Scienze Russa dove svolge ricerche scientifiche sull’opera di Alessandro Manzoni e sui problemi di traduzione letteraria russo-italiano, con particolare riferimento all’opera di F.M. Dostoevskij.
logo cassa mirandola small

Sito Web realizzato grazie al contributo della FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI MIRANDOLA